Benvenuti nella più completa selezione di Vigneti & Cantine in vendita in Italia

CASTELLO IN VENDITA IN CHIANTI, VIGNETI TRA FIRENZE E SIENA

Ref. 1150 Castello nel Chianti

Prezzo richiesto: Trattativa riservata

$ £

Siete interessati a questa proprietà?

+39 0575 788 948

Riccardo Romolini

contattaci
share facebook share twitter share linkedin share email share whatsapp

CASTELLO IN VENDITA IN CHIANTI, VIGNETI TRA FIRENZE E SIENA

Ref. 1150 Castello nel Chianti

Toscana - Chianti Classico DOCG

Brochure pdf

caratteristiche generali

Esterni: 85,10 ha


Interni: 2.400 ㎡


Cantina: 360 ㎡


Abitazione: 2.040 ㎡


Vino imbottigliato: 150.000 bottiglie / anno


Potenziale produttivo: 2.250 hl / anno


vigneto

Vigneto: 12,00 ha


Varietà: Sangiovese, Malvasia, Trebbiano, Canaiolo, Colorino


Allevamento: cordone speronato


oliveto

Oliveto: 3,00 ha


Coltivazione: Leccino


Olio: 4000 kg


caratteristiche climatiche

Altitudine vigneti: 255 - 385 m s.l.m.


Temperature: min: 1°C - max: 29 °C


Ore di sole: 2.987 h / anno


Precipitazioni medie: 958 mm / anno


Esclusiva azienda agricola vitivinicola di 85,6 ettari con castello medievale e cappella privata sulle colline del Chianti, a mezz’ora da Firenze. L’imponente edificio (oltre 2.000 m²) si snoda attorno a un cortile centrale e ospita ben 25 camere usate per l’accoglienza degli ospiti. Il vigneto (circa 12,0 ettari in gran parte a Chianti DOCG) permette di produrre fino a 150.000 bottiglie di vino, ma si potrebbero raggiungere le 300.000 convertendo parte dei seminativi.

Azienda agricola con produzione di uve, olio e vinsanto, la tenuta vanta questo splendido castello attualmente adibito a struttura turistico ricettiva ma ideale anche come sede di rappresentanza.

La proprietà non possiede attualmente una cantina di vinificazione tout-court, e pertanto le uve vengono vinificate esternamente.

 

 

DESCRIZIONE DEGLI EDIFICI

Sviluppato attorno ad una corte interna, location ideale per la creazione di eventi, il castello (1.920 m²) si dispone su quattro livelli, più una torre panoramica da cui si apre una splendida vista sulle colline circostanti. Nel seminterrato si trovano cantina e orciaia (360 m²). Al piano terra si trovano ampi saloni e salotti, cucine professionali e locali di deposito. Tra il mezzanino, il primo ed il secondo piano si trovano sale comuni e camere da letto. Diciannove camere con bagno privato sono attualmente dedicate all’accoglienza turistica (all’interno del castello troviamo in totale 25 camere e 33 bagni).

Appena fuori dalla cinta muraria, sempre di proprietà del castello, troviamo anche una bellissima chiesa romanica (120 m²) utilizzabile per cerimonie private.

 

 

ESTERNI

Circondato da vigneti e oliveti, la proprietà è immersa nelle campagne toscane del Chianti e si stende su circa 85,6 ettari in totale.

 

Il vigneto (12,0 ha) è registrato per la maggior parte a Chianti DOCG (10,0 ha) con una piccola porzione di Toscana IGT (2,0 ha) ed è costituito da viti di varietà Sangiovese, Malvasia, Trebbiano, Canaiolo e Colorino. La produzione annua oscilla tra le 75.000 e le 150.000 bottiglie, ma si potrebbe incrementare tale valore a circa 300.000 bottiglie convertendo altri 15,0 ha di seminativi in vigneto.

 

L’oliveto (3,0 ha) ospita piante della sola varietà Leccino e può produrre, in annate buone senza grossi problemi, fino a 40 q.li di olio extravergine d’oliva.

 

La rimanente superficie è coperta interamente dalle pertinenze degli edifici (0,5 ha), boschi (35,4 ha) e seminativi (34,7 ha), con possibilità di impiantare ulteriori vigne e/o avviare nuove colture.

Il Chianti è una regione storica della Toscana ricompresa tra le province di Firenze, Siena e Arezzo. Caratterizzata da colline ricoperte di vigneti e boschi, la zona è da sempre vocata alla produzione di vini eccezionali, conosciuti in tutto il mondo e divenuti il simbolo della Toscana all’estero.

Originariamente costituito dai territori di tre soli comuni (Gaiole, Radda e Castellina) che costituivano la cosiddetta Lega del Chianti, la zona si è nei secoli espansa fino a includere grandi porzioni dei territori di Siena, Firenze e perfino Arezzo.

Il territorio è piuttosto omogeneo per quanto riguarda le caratteristiche geologiche, mentre a livello di clima si hanno variazioni di temperatura significative nel corso dell’anno con estati tendenzialmente calde e inverni generalmente rigidi: se per le normali colture queste caratteristiche sono inadatte, la vite trova nel Chianti l’ambiente ideale in cui prosperare.

 

 

Ubicato in posizione riservata ma al contempo facilmente raggiungibile, a metà strada tra Firenze (35 km) e Siena (48 km), il castello si trova a solo 1 km da un piccolo paese con servizi e a 11 km da Certaldo, borgo di origine etrusca.

 

 

CITTÀ PIÙ VICINE

Paese con servizi (1km, 5’), Certaldo (11km; 15’), Montespertoli (9km; 15’), Certaldo (11km; 15’), San Gimignano (22km; 30’), Firenze (35km; 40’), Siena (48km; 45’), Volterra (51km; 1h), Montecatini Terme (78km; 55’), Livorno (90km; 1h 10’), Lucignano (91km; 1h 10’), Arezzo (100km; 1h 10’), Lucca (105km; 1h 10’), Forte dei Marmi (121km; 1h 25’)

 

 

AEROPORTI PIÙ VICINI

Firenze A. Vespucci (37km; 35’), Pisa G. Galilei (78km; 1h), Bologna G. Marconi (134km; 1h 30’), Perugia San Francesco (161km; 1h 50’), Roma Ciampino (311km; 2h 55’), Roma Fiumicino (329km; 3h 5’)

GALLERIA FOTOGRAFICA COMPLETA (138)

Contatti

Lasciaci la tua richiesta e verrai contattato nelle prossime 24 ore.

* Campi obbligatori


Copyright © Romolini - Developed by CodeByte Srl